Nibali, Tour finito: viene fatto cadere da un tifoso e si frattura una vertebra

Giovedì 19 Luglio 2018 di Francesca Monzone
4

Tour finito per Vincenzo Nibali. Il capitano della Bahrein Merida, considerato uno dei favoriti per la vittoria, è stato costretto al ritiro dopo la conferma della frattura ad una vertebra della colonna in seguito alla caduta in corsa di oggi. Il destino di Nibali si è consumato a quattro chilometri dalla fine della tappa regina, la dodicesima con arrivo sull’Alpe d’Huez proprio dove Fausto Coppi nel 1952 fu il primo a trionfare su questa cima.

Il verdetto è arrivato questa sera all’ospedale di Gronoble dove il siciliano era stato portato in ambulanza dopo i primi accertamenti medici al traguardo. Le prime radiografie avevano fatto nascere i sospetti. Il dottor Magni, medico della squadra, ha insistito affinché Nibali fosse portato per ulteriori accertamenti in ospedale. Grenoble, che dista 60 chilometri, era il più vicino e Nibali invece di essere trasportato in elicottero è stato costretto a raggiungere il nosocomio con l’ambulanza, percorrendo una strada con curve e nel traffico di tutti i mezzi a fine tappa. 

Dopo ulteriori accertamenti è arrivata la notizia che confermava la frattura e di conseguenza il ritiro dalla corsa. 
La dinamica dell’incidente, che è stata immortalata da un video amatoriale è stata raccontata dal corridore a fine corsa. “Ero dietro Froome, c’era tanta gente e poi il passaggio di due moto e io sono finito a terra. Ma in una corsa può accadere”. In un primo momento si pensava che fossero state le moto della gendarmeria, che si facevano spazio tra la folla e che aveva invaso la strada che in quel punto si restringeva, a sbilanciarlo. Invece, il video dimostrerebber il coinvolgimento di un tifoso in un tratto che non era delimitato da transenne. Con Nibali l’Italia perde il corridore più forte alla Grande Boucle e quello che adesso è più importante, è guardare avanti sperando in un recupero veloce e completo in vista del mondiale di settembre a Innsbruck dove il siciliano è tra i favoriti.

Il saluto ai suoi tifosi, Nibali l'ha affidato ad un messaggio sul suo profilo twitter. «Ciao Ragazzi sono di ritorno in hotel, purtroppo l'esito del referto medico non è buono, mi è stata confermata la frattura alla vertebra, domani tornerò a casa per un periodo di recupero. Grazie per tutto il vostro affetto
dimostrato nei miei confronti! Alla prossima»

Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Troppi turisti, meglio misurare qualità ed educazione di chi viene a Roma

di Mauro Evangelisti