Golf, Open d'Italia: Francesco Molinari in testa dopo il primo giro

Golf, Open d'Italia: Francesco Molinari in testa dopo il primo giro
2 Minuti di Lettura
Giovedì 12 Ottobre 2017, 14:55

Con un birdie alla buca n.5, Francesco Molinari ha conquistato la provvisoria testa della classifica nella giornata iniziale degli Open d'Italia di golf. Il campione in carica ha chiuso le prime 18 buche in 64 colpi, 7 sotto il par, come il thailandese Kiradech Aphbarnrat e lo svedese Alexander Bjork. Nel primo giro l'italiano campione in carica ha piazzato un birdie in 9 delle 18 buche, chiuse con un colpo in meno del par, e ha perso l'occasione di andare in testa per due bogey alle buche n.3 e 8, chiuse con un colpo in più.

Mentre Molinari concludeva il suo giro, hanno iniziato il proprio Open d'Italia il fratello Edoardo, e i tre big in testa alla classifica della Race to Dubai, l'inglese Tommy Fleetwood e gli spagnoli Sergio Garcia e Jon Rahm. Sta ben figurando l'amatore Stefano Mazzoli, nella top 10 provvisoria con 4 colpi sotto il par nelle prime 16 buche, mentre Renato Paratore ha concluso il suo giro a -3, in 68 colpi. Fuori dai primi cinquanta c'è Matteo Manassero, che ha concluso il giro in pari.

PARLA CHICCO
«È stato molto bello partire subito bene. L'inizio è fantastico, ora c'è un bel po' di lavoro davanti», commenta Chicco, che punta vincere il torneo per la terza volta. «Ho cercato di fare del mio meglio, ho giocato molto bene le prime nove buche, meno le seconde. Poi ho recuperato bene e sono contento», ha notato il campione italiano, ammettendo di essere «stato un po' tradito da un ciuffo d'erba» nei due colpi sbagliati. «Emozioni? Tutto il giro è stato emozionante, soprattutto nella buca 18 è stato bello vedere così tanto pubblico che mi seguiva. Spero di continuare così domani, le condizioni saranno simili - ha concluso - cercherò di migliorare ciò che non ho fatto bene oggi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA