Lynyrd Skynyrd, morto il fondatore Larry Junstrom: prosegue la maledizione della band

Lunedì 7 Ottobre 2019
Lynyrd Skynyrd, morto il fondatore Larry Junstrom: prosegue la maledizione della band

Addio a Larry Junstrom, membro fondatore della band americana dei Lynyrd Skynyrd. Il bassista aveva 70 anni. Dopo aver contribuito alla nascita del gruppo, nel '77 entrò a far parte dei 38 Special. Sulla pagina Facebook dei Lynyrd Skynyrd si legge: «Riposa in pace LJ, sarai sempre ricordato come il grande uomo al grande basso col cuore più grande! I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla sua famiglia». Larry Junstrom lasciò la band nel '70, entrando poi a far parte dei 38 Special di Donnie Van Zant, fratello di Ronnie, l'ex frontman dei Lynyrd.

LEGGI ANCHE Morto Ginger Baker, leggendario batterista dei Cream: aveva 80 anni

Non è però il primo decesso collegato al gruppo rock americano. Nell'ottobre del '77 i Lynyrd Skynyrd furono colpiti da un'autentica tragedia: in un incidente aereo morirono il cantante Ronnie Van Zant, il chitarrista Steve Gaines, sua sorella Cassie Gaines e l’assistente all’organizzazione del tour Dean Kilpatrick. Anche i 38 Special hanno ricordato Larry Junstrom su Facebook: «Il grande uomo del basso ci ha lasciati. Ha suonato nelle arene di tutto il mondo riuscendo a vivere il suo sogno. Era veramente unico nel suo genere, un fantastico compagno di viaggio e un grandissimo amico di tutti, con un'inclinazione umoristica alla vita che teneva sempre alto il nostro spirito. Un uomo gentile con un grande cuore per tutti coloro che incrociavano il suo percorso. Non ce ne sarà un altro come lui. Mandiamo il nostro più profondo amore, forza e conforto alla moglie Thania e alla famiglia di Larry. Ci mancherai».

 

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma