Bryan Adams, il 3 novembre esce l'album Ultimate: «Ma continuo a guardare avanti»

Venerdì 13 Ottobre 2017 di Rita Vecchio
Bryan Adams
Un excursus della sua musica in una raccolta. Bryan Adams torna con “Ultimate”, l’album che lo riassume con 21 tracce attinte dai suoi successi. Nella tracklist due inediti, “Ultimate Love” e “Please Stay”, brano che sarà in rotazione radiofonica dal 20 ottobre e anticiperà l’uscita del disco prevista per il 3 novembre. 

«Come cantautore e musicista, non smetti mai di creare, è quello che fai – racconta – quindi anche se questa collezione è una “ultimate collection” io continuo a guardare avanti. I due brani inediti, scritti con il mio collaboratore di lunga data Jim Vallance sono: “Ultimate Love”, che abbraccia l’idea che nonostante l’incertezza di questo mondo l’amore è quello che alla fine cerchiamo, e “Please Stay”, una canzone scritta pensando al musical di Broadway Pretty Woman, basato sul Film di Gerry Marshall». 

Il cantautore canadese festeggia così anni di carriera che presero forma definitivamente nel ’91 con il singolo "(Everything I Do) I Do It for You", brano che rimase per settimane consecutive ai vertici delle classifiche inglesi facendosi così conoscere in tutto il mondo (e che fu inserito nella colonna sonora del film Robin Hood - Principe dei ladri). Segurono hit come “Cuts Like A Knife” e “Run To You”, “When You’re Gone” con Melanie C e “Cloud Number Nine”, “Summer Of ’69”, “Have You Ever Really Loved a Woman?” e la collaborazione con Rod Stewart e Sting “All for Love”. Per un totale di 13 studio album, 5 live album, 5 raccolte e più di 75 singoli. E premi del calibro di un Grammy, un American Music Award, un Ivor Novello e innumerevoli Juno Awards. 

Artista versatile sia nelle collaborazioni musicali (insieme al suo amico Jim Vallance, ha scritto e co-prodotto canzoni per artisti come Tina Turner, Joe Cocker, Celine Dion, Rod Stewart, Ronan Keating, Neil Diamond, Johnny Hallyday, Zucchero) sia nella filantropia  dove, grazie alla sua The Bryan Adams Foundation si impegna a dimostrare l’importanza della cultura pop non confinata soltanto nella musica. 

I 21 brani che compongono l’album sono disponibili per il preorder su tutti i partner digitali.
  Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 18:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani