CORONAVIRUS

Editoria, festival chiusi per coronavirus: ecco la mappa della cancellazioni, da Roma a Milano (aggiornato)

Lunedì 24 Febbraio 2020 di Riccardo De Palo
Il salone di Bologna
L'emergenza coronavirus sta comportando l'annullamento, o lo spostamento, di tutti gli eventi culturali. Non si è tenuta "I Boreali – Nordic festival", la rassegna dedicata alla letteratura nordica, organizzato dalla casa editrice Iperborea e che avrebbe dovuto tenersi dal 27 febbraio a Milano, al Teatro Franco Parenti. «Ancora non siamo in grado di dire - scrivono i curatori su Facebook - se riusciremo a riproporlo in qualche modo a Milano nel corso dell'anno, ma faremo di tutto per cercare di recuperare alcuni degli incontri del programma. Ve ne daremo sicuramente notizia nelle prossime settimane».

Falcones, Guccini e Vanzina: 600 incontri a Pordenonelegge

La Children's Book Fair, la fiera del libro per ragazzi che si tiene ogni anno a Bologna, che avrebbe dovuto iniziare il prossimo 30 aprile, è stata posticipata: si svolgerà (se la situazione lo consentirà) dal 4 al 7 maggio.  Gli organizzatori hanno soltanto laconicamente anticipato che «nelle prossime ore» saranno diffusi dettagli sugli aspetti organizzativi della rassegna - che smuove un mercato importante, anche per la cessione di diritti all'estero. La sesta edizione di Book Pride, Fiera Nazionale dell’editoria indipendente, resta invece in programma alla Fabbrica del Vapore di Milano da venerdì 17 a domenica 19 aprile 2020; ma è evidente che tutto dipende dall'andamento dell'emergenza coronavirus e dalle prossime disposizioni ministeriali.

Nella centenaria Garbatella l'ultima frontiera del bookcrossing

In seguito al decreto ministeriale, è stata sospesa o cancellata tutta la programmazione dell'Auditorium Parco della Musica romano. "Libri come", in particolare, è stato sospeso all'ultimo momento. Anche l'annuncio della dozzina di candidati al Premio Strega - inizialmente previsto all'interno della rassegna romana - sarà "virtuale", e quindi sarà dirottato al sito web del premio, www.premiostrega.com, il 12 marzo alle ore 12. «Avremmo voluto annunciare i candidati al Premio Strega 2020 domenica 15 marzo a Libri Come, che come tutti sapete è stato sospeso. Ne siamo dispiaciuti per i lettori, per Roma, a cui mancherà un importante appuntamento culturale, e per gli organizzatori, ai quali facciamo i migliori auguri per la prossima edizione». Sospeso anche il National Geographic Festival delle Scienze.   All'Auditorium Parco della Musica restano in funzione il botteghino, i punti di ristoro, la libreria, i Musei ove necessario con accessi contingentati

Spostamento anche il Buk Festival di Modena, dedicato all'editoria indipendente, inizialmente previsto dal 5 al 9 marzo, che si terrà dal 9 al 10.  Sembra invece presto per parlare di eventuali variazioni del programma del Salone del libro di Torino, in programma dal 14 al 18 maggio: tutto dipende dall'andamento dell'epidemia e dalle disposizioni della regione Piemonte; ma finora gli organizzatori mantengono le date previste, e, anzi, riferiscono di lavorare alacremente alla nuova edizione della kermesse. Spostamento anche per il Festival Treviso Giallo, inizialmente previsto dal 19 al 22 marzo, che si terrà invece (una decisione ufficiale è imminente) il prossimo settembre. Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi