Maker Faire 2018: "Treevoice", il sensore che vigila sulla salute degli alberi e segnala il pericolo crolli

Domenica 14 Ottobre 2018 di Alessandro Di Liegro
Il sensore di Treevoice (foto Giacomo Gabrielli/Ag.Toiati)

Il degrado di Roma è anche testimoniato dai numerosi alberi che ogni giorno cadono, provocando danni, feriti e, nei casi peggiori, anche morti. Treevoice è un sistema di monitoraggio della salute degli alberi: «Un sensore che segnala lo stato di stress della pianta e ne individua le debolezze , gli eventuali stati di malattia, le vibrazioni che percepisce - spiega Nicola Di Donato – e permette un intervento preciso e puntuale per rimediare a eventuali problematiche».
 


Attraverso un sistema cloud i dati inviati dal sensore vengono registrati, in modo da poter rilevare variazioni dello stato di salute della pianta: «Ma è sempre l'uomo a valutare i dati inviati dal sensore e che decide se intervenire o meno – continua Di Donato – certo è uno strumento che potrebbe permettere di evitare tanti incidenti». E persino salvare vite umane.

Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma