Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tumore al fegato di 5 chili asportato in ospedale: il paziente dimesso dopo 7 giorni

Tumore al fegato di 5 chili asportato in ospedale: il paziente dimesso dopo 7 giorni
di Mauro Favaro
1 Minuto di Lettura
Giovedì 5 Settembre 2019, 10:31 - Ultimo aggiornamento: 10:33

Aveva un tumore al fegato su una cirrosi epatica: un'enorme massa di 5 chili che ormai era arrivata a riempire l'addome. Una serie di ospedali avevano giudicato il caso come inoperabile: la neoplasia aveva intaccato vasi sanguigni vitali, rendendo elevatissimo il rischio di un'emorragia letale. Per il 64enne, residente in provincia di Venezia, sembrava non esserci più nulla da fare. Invece no. La svolta è arrivata quando si è rivolto all'unità di Quarta chirurgia dell'ospedale di Treviso.

Tumore al cervello per la seconda volta, il dramma di Seby: raccolta fondi per le cure in Australia

Mamma di tre bimbi muore a 37 anni per un tumore. «Tutto è iniziato da un neo»
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA