Influenza, boom di casi tra i bambini. Gli esperti: «Il picco deve ancora arrivare». Come proteggersi

Lunedì 5 Dicembre 2022, 12:07 - Ultimo aggiornamento: 14:54
Influenza, boom di casi tra i bambini. Gli esperti: «Il picco deve ancora arrivare». Come proteggersi
di Graziella Melina
1 Minuto di Lettura

Il timore di dover stare a letto con la febbre nella stagione invernale, soprattutto se si pensa già alle prossime feste natalizie, è ormai prevalente ovunque. Secondo l’ultimo bollettino Influnet dell’Istituto Superiore di Sanità, nel periodo che va dal 21 al 27 novembre 2022 i casi stimati di sindrome simil-influenzale rapportati all’intera popolazione italiana sono circa 762mila, per un totale di circa 2 milioni 552mila a partire dall’inizio della sorveglianza. Nella 47esima settimana di quest’anno l’incidenza è stata pari a 12,9 casi per mille assistiti, contro i 9,5 nella settimana precedente. E per i prossimi giorni si stima un incremento di nuovi casi. Per difendersi dall’influenza, come è ormai noto, basterebbe vaccinarsi, evitare contatti con persone contagiate o comunque proteggersi usando la mascherina. Eppure, a quanto pare, i virus influenzali continuano a colpire senza sosta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA