È ora di uscire allo scoperto: tutti in villa a fare ginnastica

Domenica 28 Aprile 2019 di Mimmo Ferretti
E' arrivato il momento di uscire allo scoperto. C'è il sole, fa (abbastanza) caldo, basta con il chiuso della palestra. Voglia di ginnastica? Tutti in villa. All'aria aperta, respirando aria (più o meno...) buona. Lo chiamano Fitness Outdoor, per darsi un certo tono. Con istruttori che, ovviamente, si fanno chiamare Outdoor Personal Training. Li puoi trovare in ogni angolo verde della Capitale, soprattutto il sabato e la domenica mattina. Sono specializzati in allenamenti all'aria aperta, quindi tanti tanti esercizi a corpo libero.

Non solo quelli, però. Le palestre a cielo aperto si trovano a Villa Ada, al Parco degli Acquedotti, a Villa Pamphili, a Villa Borghese, a Villa Torlonia, al Parco Nemorense, al Parco della Caffarella, al Parco delle Valli, al Parco delle Sabine e al Laghetto dell'Eur, per citare le più frequentate. Per partecipare ai corsi servono pochi euro, un certificato medico per l'attività sportiva, un tappetino per sdraiasi senza problemi sull'erba, una bottiglietta d'acqua che non fa mai male e un asciugamano per tergersi dal sudore. Oltre a una tuta bella comoda e tanta buona volontà. Si fa ginnastica sempre con il sorriso e, alla fine, ci scappa pure il selfie di gruppo. Per non dimenticare, più che per vantarsi con gli amici. © RIPRODUZIONE RISERVATA