C’è il tutto esaurito in palestra per vincere la prova costume

Domenica 21 Aprile 2019 di Mimmo Ferretti
Manca poco alla sua affissione, ma il cartello “Solo posti in piedi” da mettere sulla porta d’ingresso è già pronto. È boom di domande di iscrizione nelle palestre della Capitale. L’arrivo della primavera ha smosso le coscienze di quanti in inverno si sono nascosti sotto al divano e ora, avvicinandosi i mesi estivi, sono pronti a stravolgere la propria routine quotidiana pur di sfoggiare un fisico a prova di prova costume. Tutti in palestra, quindi. Con una netta maggioranza di donne, timorose di scendere in spiaggia e fare la figura delle cicce con le amiche pettegole, tra le affollate new entry primaverili.

E così pur di togliere quei centimetri di troppo di giro vita si è disposti a fare di tutto: dieta, interminabili camminate nelle ore più calde della giornata e palestra. Tanta palestra. Perché muoversi tra tapis roulant e bilancieri fa bene al corpo e, diciamocelo, fa anche un po’ figo. L’importante è trovare un istruttore che non si intenerisca al primo “Mi dia un minuto per rifiatare”: se uno entra nel tunnel del “Ma chi me lo fa fare”, è la fine. La pancia invece di diminuire cresce anche senza l’uso di carboidrati. E il sogno dell’estate in spiaggia con il fisico di quella top model ammirata su Instagram svanisce già prima del Concertone a San Giovanni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L'approfondimento di oggi


Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma