“Immagina” è il nuovo format di Welfair, che sarà alla Fiera di Roma dal 18 al 20 ottobre in via Portuense

Sarà un vero e proprio "Teatro della salute", un palco dove prenderanno la parola scienziati di calibro internazionale, quali, Craig Wilcox, Giovanni Scapagnini, Patrizia D’Alessio.

Immagina è il nuovo format di Welfair, che sarà alla Fiera di Roma dal 18 al 20 ottobre in via Portuense
di Carmela De Rose
3 Minuti di Lettura
Domenica 15 Ottobre 2023, 11:27

“Immagina” è il nuovo format di Welfair, che sarà a Fiera di Roma dal 18 al 20 ottobre in via Portuense 1645 nel padiglione espositivo e congressuale, (mercoledì 18 ottobre dalle 9.30 alle 18.30; giovedì 19 ottobre dalle 9.30 alle 18.30 e venerdì 20 ottobre dalle 9.30 alle 16.30). Immagina un nuovo modo di fare sanità, dove l'idea di comunità, di energia e di condivisione rappresenteranno la chiave per la salute e il benessere personale e collettivo. Ci saranno ben 40 tavoli verticalizzati sui singoli processi che faranno la differenza per la sanità del futuro, si discuterà di Ehealth e Telemedicina, di come cambieranno le professioni sanitarie alla luce della digitalizzazione e della carenza di organico. Questi e molti altri saranno i panel nel quale si confronteranno oltre 150 relatori esperti, tra i vertici della salute in Italia.

La salute è un diritto di tutti. Welfair proporrà una formula unica: farà incontrare gli amministratori della governance pubblica, gli esponenti delle società scientifiche mediche e le grandi aziende della tecnologia affinché possano confrontarsi sui singoli processi che li vedono coinvolti ai diversi livelli della filiera sanitaria. La sanità è, infatti, un processo di intelligenza collettiva e la sua complessità richiede la coordinazione tra tutti gli attori e attrici coinvolti. Il prodotto di questa collaborazione è fondamentale per la sostenibilità del SSN, la qualità della vita della popolazione e lo sviluppo industriale dell’Italia nel campo strategico delle tecnologie mediche. 

Sarà un vero e proprio "Teatro della salute", un palco dove prenderanno la parola scienziati di calibro internazionale, quali, tra gli altri, l’accademico statunitense e gerontologo Craig Wilcox, il neurobiologo e studioso della longevità Giovanni Scapagnini, il presidente della Società italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare Giovanni Spera, la studiosa dei meccanismi globali dell’infiammazione, invecchiamento e stress Patrizia D’Alessio.

In un dialogo aperto con il pubblico, racconteranno le loro scoperte, sveleranno in termini comprensibili a tutti e in una dimensione quasi conviviale segreti, accorgimenti e suggerimenti concreti per vivere a lungo e in salute.

Accanto, a disposizione di tutti i visitatori gratuitamente, il “bar della biochimica”, un vero e proprio laboratorio mobile per la misura in diretta dello stress ossidativo, un progetto a cura di Eugenio Luigi Iorio, specialista in Biochimica e Chimica Clinica e Presidente dell’Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo e dell’Università Popolare di Medicina degli Stili di Vita. Infine il 19 ottobre al centro convegni Sala Ottavia si terrà un corso che  analizzerà le recenti riforme e dinamiche nella sanità territoriale basate sul PNRR. Esperti del settore esamineranno le nuove strategie e i cambiamenti previsti, inclusa la riorganizzazione dei servizi sanitari sul territorio e l’integrazione tra ospedale e territorio. Saranno presentate le best practice e le esperienze di successo di realtà territoriali che hanno già avviato processi di riforma. L’evento è rivolto a professionisti sanitari, responsabili decisionali e studenti interessati alle politiche sanitarie. Per informazioni scrivi una mail a info@professionisanitarie.com oppure visita il sito www.professionisanitarie.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA