Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccini over 40 nel Lazio, “Open night” negli hub: 20 mila dosi fino alle 24

Vaccini over 40 nel Lazio, Open night negli hub: 20 mila dosi fino alle 24
di Francesco Pacifico
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 12 Maggio 2021, 22:17 - Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 09:47

Ventimila dosi di AstraZeneca per gli over40. Prenotazione obbligatoria con un ticket virtuale da ottenere sul portale Salute Lazio. E soprattutto somministrazioni di sera, tra le 20 e le 24. Corsa contro il tempo in Regione per organizzare tra sabato e domenica gli open day, che a questo punto qualcuno in via Cristoforo Colombo ha già ribattezzato “open night”. Oggi saranno comunicate tutte le modalità per la distribuzione dei farmaci anche agli over 40, che stando al calendario della campagna di immunizzazione avranno la prima dose a fine giugno e ma potranno prenotarsi già da questo mese. 

Lazio prenotazione vaccini 52-53 anni da sabato: centri con AstraZeneca, Pfizer, J&J e Moderna

Ma sul fronte dei vaccini, questa non è l’unica novità. Domani dovrebbero essere consegnate al Lazio circa 210mila dosi di Pfizer e di conseguenza la Regione tornerà già 24 ore dopo ad accettare prenotazioni dal suo portale per chi vuole farsi inoculare il farmaco. Intanto la Regione ha comunicato che da domani potranno fissare un appuntamento per l’inoculazione sul portale salutelazio.it pure gli appartenenti alla fascia tra età 52 e 53 anni (cioè i nati nel 1968 e 1969). Da segnalare poi che ai 3mila medici di base che partecipano alla campagna vaccinale - e già da oggi - verranno consegnati anche flaconi di Moderna, dopo quelli di Pfizer e di AstraZeneca.

Lazio prenotazione vaccini 52-53 anni da sabato: centri con AstraZeneca, Pfizer, J&J e Moderna

I DUBBI E LE SOLUZIONI

Tornado agli open day, il Lazio - da sempre scettico su queste modalità di somministrazione - alla fine ha optato per una formula molto minimale, evitando di aprire a tutte le fasce d’età e senza prenotazioni per il timore di pericolosi assembramenti. Senza dimenticare le difficoltà organizzative (soprattutto per la “panchina”) e quelle logistiche. Gli ultimi particolari del piano saranno definiti questa mattina, prima dell’annuncio ufficiale, ma i capisaldi sono stati già fissati. Intanto saranno messe a disposizione degli over 40 oltre 20mila dosi di AstraZeneca. Le somministrazioni saranno organizzate in 21 hub di tutta la Regione (tra Roma e Provincia saranno attivi sicuramente quelli di Tor Vergata e di Valmontone). Per non entrare in conflitto con la programmazione ordinaria dei centri, e non spostare l’appuntamento di chi già si era già prenotato, è stato deciso di tenere gli open day dopo l’orario di chiusura di queste strutture. Cioè, ci si potrà presentare dalle 20 alle 24. La modalità preferita sarebbe quella dei drive in: si arriva in macchina, si apre il finestrino senza scendere, un medico inocula il vaccino eppoi ci si ferma in aree predisposte per i 15 minuti necessari per capire se si sono avute controindicazioni.

Roma, Astrazeneca, open day nel weekend. Vaccini, quando tocca ai giovani: due turni per i 40enni, poi liste aperte

IL TICKET VIRTUALE

I tecnici della direzione sanità hanno lavorato tutto il giorno per fissare le modalità di prenotazione. Come annunciato dall’assessore Alessio D’Amato, l’accesso all’open day non sarà libero come avvenuto in altre città. Per partecipare bisognerà prenotare dal portale della Regione un ticket virtuale, che dovrebbe anche indicare la fascia oraria nella quale poter essere vaccinati. Sempre la direzione sanità non esclude di riuscire all’ultimo momento a costruire un’apposita nuova piattaforma per le prenotazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA