ROMA

Roma, tenta di violentarla ma lei si ribella: lui prova ad ucciderla. Choc nella casa di accoglienza

Lunedì 29 Giugno 2020
Durante il lockdown sono aumentate le sessanta per cento le violenze contro le donne

Ha tentato di ucciderla, perché lei si era ribellata quando lui le aveva messo le mani addosso e voleva violentarla. Ma lei è riuscita a urlare con tutto il fiato che aveva e l'uomo è stato fermato. Il dramma è accaduto in una casa di accoglienza, la donna era ospite della struttura in zona Re di Roma, da qualche settimana. Pensava di essere al sicuro in quelle stanze.
Sul posto sono intervenute le volanti e gli agenti di Appio e San Giovanni. La donna è stata soccorsa e trasportata all'ospedale San Giovanni in codice rosso, mentre l'uomo è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio e violenza sessuale e rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Roma, custode della chiesa tenta di violentare e strangolare una donna: arrestato

Baschi, condannata a 6 anni mamma "orco": violenze sulla figlia e la usava anche per fare video porno 

Ultimo aggiornamento: 11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche