Roma, controlli della polizia ferroviaria: 14 persone denunciate

Lunedì 20 Gennaio 2020
Roma, controlli della polizia ferroviaria: 14 persone denunciate

Quattordici persone denunciate in stato di libertà, 4.527 persone identificate, 502 pattuglie impiegate in stazione. Cento a bordo treno; 219 treni scortati e 10 contravvenzioni amministrative elevate di cui 4 al regolamento di polizia ferroviaria. Questo è il bilancio dell'attività della Polizia ferroviaria del compartimento per il Lazio nel corso della settimana scorsa durante i controlli nel «territorio ferroviario» in ambito regionale. In particolare il 15 gennaio è stata effettuata l'operazione «Oro rosso» ed è stata denunciata 1 persona in stato di libertà, elevata 1 sanzione amministrativa per un importo di 512 euro, 135 persone identificate durante le 19 ispezioni ai depositi di rottami, con l'impiego di 55 operatori della Polizia ferroviaria del compartimento polfer per il Lazio: una giornata quella del 15 gennaio con una serie di controlli straordinari con lo scopo di contrastare i reati connessi al furto e la commercializzazione del rame utilizzato in ambito ferroviario.

LEGGI ANCHE Arrestato spacciatore gambiano di 20 anni, fuggiva in treno a Roma

Sempre nella stessa giornata un cittadino di 49 anni è stato denunciato in stato di libertà per minacce e violenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di generalità dagli agenti della Polizia ferroviaria di Cassino. Il capotreno di un treno regionale proveniente da Campobasso ha richiesto l'intervento della polizia ferroviaria in quanto a bordo del convoglio vi era la presenza di un uomo privo di titolo di viaggio che infastidiva gli altri viaggiatori. Gli agenti della Polizia ferroviaria di Cassino lo hanno individuato all'arrivo del treno in stazione, ma l'uomo si è rifiutato di fornire le proprie generalità ed ha iniziato ad inveire contro gli operatori, con insulti e scatti d'ira. Accompagnato presso gli Uffici di Polizia è stato denunciato in stato di libertà.

Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma