ROMA

Roma, Raggi: ieri sera 700 verifiche nei luoghi della movida

Domenica 14 Giugno 2020
1

«Continuano i controlli della polizia locale in tutta la città per verificare il rispetto delle regole, per limitare il contagio del coronavirus, per contrastare i comportamenti pericolosi su strada e il rispetto delle regole sul consumo, la vendita e la somministrazione delle bevande alcoliche. Nella sola serata di ieri, sono state oltre 700 le verifiche eseguite nelle zone della movida come le piazze del Centro Storico, Trastevere, San Lorenzo, piazza Bologna, Ponte Milvio e Rione Monti». Così scrive la sindaca, Virginia Raggi, su Facebook.

Vigili di Roma, il comandante Di Maggio lascia: in pole c’è un generale

Roma, risse, tuffi nelle fontane e bolgia: le notti insonni dei quartieri

«Un’attività di controllo ulteriormente rafforzata grazie alla collaborazione con personale dell’Arma dei carabinieri e della polizia - aggiunge - Nella serata di ieri, nel quartiere di Trastevere, oltre alla chiusura di due locali, gli agenti hanno elevato una decina di sanzioni per consumo, vendita e somministrazione di bevande alcoliche in luoghi e orari vietati». Alcune contestazioni hanno riguardato anche la mancata osservanza del distanziamento e delle norme anti contagio. «Sono stati svolti anche accertamenti per verificare il rispetto delle norme per la sicurezza stradale, con un centinaio di illeciti riscontrati soprattutto nelle zone di San Lorenzo e Parioli. Ringrazio - conclude la sindaca - gli uomini e le donne della polizia locale per il prezioso lavoro che svolgono ogni giorno nella nostra città».
 

 

Ultimo aggiornamento: 14:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA