Genzano, scritte vandaliche in chiesa e su tutte le bacheche comunali: caccia al deturpatore

E' caccia a Genzano al vandalo che ha imbrattato di scritte in tedesco tutte le bacheche comunali del centro storico, il punto informazioni di piazza Frasconi, una nicchia della madonna in via Diana, la tabella informazioni davanti alla chiesa centrale e le stesse navate interne della cattedrale.  Il gesto vandalico ha deturpato con scritte inneggianti alla religione a Gesù Cristo e ad una eventuale occupazione della cittadina dei Castelli, con riferimenti al capo del Vaticano, alla sicurezza nazionale e alle forze dell'ordine. L'autore dell'insano gesto ha fatto delle scritte anche sulle balaustre storiche in marmo delle cappelle interne e su un antico crocifisso sulla navata di destra, del Duomo centrale. L'autore potrebbe avere le ore contate, in quanto le videocamere di sorveglianza della piazza e della chiesa avrebbero inquadrato la scena e sono ora in corso indagini da parte delle forze dell'ordine, che avrebbero già identifcato l' uomo non nuovo a questi gesti vandalici e blasfemi, rischia una pesante denuncia per danneggiamento di bene pubblico e deturpamento di luogo di culto. Foto Luciano Sciurba

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti