Roma, caccia alla banda della lancia termica, armata di pistole. Tre "raid" in una notte. La polizia mette in campo auto "civette"

Mercoledì 19 Febbraio 2020 di Marco De Risi
2
Roma, caccia alla banda della lancia termica, armata di pistole. Tre

Pistole e lancia termica. Una gang di quattro individui, armati, a bordo di un’Alfa Romeo martedì notte ha imperversato in vari quartieri a caccia di casse continue di esercizi commerciali. Il gruppo ha agito senza sosta, imperterrito, dalle prime ore della notte fino all’alba. In via Roccella Ionica, all’Anagnina, c’è il distributore Q8. La banda arriva nel piazzale, dal portabagagli estrarre fiamma ossidrica ed altri arnesi e riesce a tagliare la lamiera della colonnina con i soldi. Per puro caso, rimane a mani vuote. L’incasso era stato messo negli uffici. Arriva la polizia ma ormai la banda è sparita.

Roma, furti nei negozi a Centocelle: presa la gang delle serrande. Il più piccolo è un 13enne

Roma, scontro tra baby gang rivali: identificati gli autori del pestaggio a San Giovanni

Poco dopo, i quattro agiscono in via San Francesco a Ripa, nel cuore di Trastevere. Anche in questo caso mentre sono alle prese con la cassa di un negozio di un cittadino bengalese, vengono disturbati e, quindi, fuggono. Il terzo colpo della ”gang” è quello giusto e avviene, a distanza di più di un’ora, nell’area di servizio Ardeatina del Gra, dove riescono ad aprire la cassa del Mc Donalds. I banditi ”prelevano” migliaia di euro in contanti. Poi spariscono sempre a bordo dell’Alfa Romeo. E’ la polizia ad indagare sui quattro che girano armati. Gli investigatori hanno messo in campo una serie di pattuglie ”civetta” proprio per potere catturare il prima possibile i pericolosi ricercati.  
 

 
 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua