ROMA

Roma, droga a Casal Palocco, blitz nella nuova piazza di spaccio

Venerdì 22 Novembre 2019 di Mirko Polisano
I residenti da tempo denunciavano uno strano giro di persone sospette intorno al centro commerciale “Le Terrazze” di Casal Palocco. Ma i carabinieri del Gruppo Ostia già stavano indagando su alcuni movimenti dubbi, «attenzionando» h24 la piazza principale del quartiere residenziale alle porte di Roma. Così ieri pomeriggio è scattato il blitz che ha portato a sgominare una nuovo centro dello spaccio tra il litorale e l’entroterra. I militari del Gruppo Ostia hanno fatto irruzione nei luoghi di maggior ritrovo del centro commerciale e hanno colto in flagranza di reato un pusher mentre cedeva dosi di hashish e cocaina agli acquirenti.

I militari hanno fatto scattare immediatamente le manette. A finire nella rete delle forze dell’ordine, è stato un brasiliano di appena diciotto anni. Secondo quanto trapela dall’attività investigativa, il giovane sarebbe legato alle organizzazioni criminali della zona. Un pusher al soldo dei clan, dunque. Per questo le indagini si stanno concentrando su tabulati telefonici e movimento dell’uomo che potrebbe essere in contatto con i boss che gestiscono la piazza di spaccio di Acilia. Un fronte caldo dove sono comunque continue e capillari le operazioni dei carabinieri del Gruppo Ostia. E anche ieri i controlli sono proseguiti in strada. Le pattuglie dei militari hanno presidiato il quartiere San Giorgio: da via di Saponara a piazza Segantini. Le verifiche mirate sono poi proseguite anche nei palazzoni popolari della zona, da sempre considerati un vero fortino dello spaccio. Gli uomini del 112, agli ordini del colonnello Pasqualino Toscani, hanno ispezionato ogni possibile nascondiglio della droga. In manette è finito anche un 35enne di San Giorgio con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Non è escluso - da quanto trapela - che i due arrestati possano essere parte di una stessa rete di pusher. 

Il contrasto allo spaccio di droga è a 360 gradi su tutto il litorale. Soltanto pochi giorni fa, avevano arrestato un insospettabile 26enne di Ponte Galeria trovato in possesso di cocaina, hashish e di vario materiale occorrente al confezionamento della droga, nonché la somma contante di quasi 1.000 euro, provento dell’attività illecita di spaccio. E i controlli mirati proseguiranno «senza soluzione di continuità» anche nei prossimi giorni.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma