Roma, cuoca violentata nella mensa della scuola e rinchiusa in uno stanzino: choc al Torrino

Cuoca violentata nella mensa della scuola e rinchiusa in uno stanzino. Roma, choc al Torrino
2 Minuti di Lettura

Caccia a un uomo che questa mattina si è introdotto nell'istituto Santa Chiara di via Caterina Troiani al Torrino e ha rapinato e violentato una delle cuoche nella sala mensa. La donna è stata minacciata con un coltello, chiusa in uno stanzino e poi liberata dal direttore scolastico. Sotto choc è stata soccorsa e trasportata in ambulanza all'ospedale Sant'Eugenio. Sul posto la polizia scientifica per i rilievi, la Squadra Mobile e gli agenti del commissariato Spinaceto che stanno ancora battendo in lungo e largo il quartiere alla ricerca dello sconosciuto, forse straniero. Il fatto è avvenuto intorno alle dieci. Subito i genitori hanno cominciato a scambiarsi messaggi via chat, e in molti spaventati si sono precipitati a riprendere i bambini da scuola che, di fatto, è stata evacuata per permettere i rilievi. L'edificio ospita i bambini della materna, delle elementari e delle medie. Si tratta di un plesso immerso in un grande parco, con campi sportivi e un auditorium. Gli agenti stanno verificando anch le immagini delle telecamere.

Roma, calci e pugni alla compagna 23enne e poi la sequestra in casa: arrestato

 

Martedì 11 Maggio 2021, 17:54 - Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 08:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA