Roma, stupro in strada: ragazza minacciata con un coltello e violentata in un parcheggio

di Morena Izzo
«Mi ha puntato un coltello alla gola e mi ha violentato». Vittima dello stupro un'impiegata ventenne, che giovedì sera ha trovato la forza di raccontare ai carabinieri quello che le era accaduto la sera prima. Erano circa le 23,30 quando la giovane è uscita di casa per andare a prendere alcune cose che aveva dimenticato in macchina in un parcheggio in via della Pineta Sacchetti poco prima del Policlinico Gemelli. Mentre apriva lo sportello della sua auto, è stata avvicinata da un uomo ubriaco, un italiano di circa quarant'anni. «Voleva il cellulare e il portafogli, ma io non li avevo con me. Ero uscita solo per prendere una cosa in macchina - ha raccontato la giovane ai carabinieri - Mi ha puntato qualcosa di metallico al collo, non sono riuscita a vedere cosa fosse. Forse una chiave o un coltello. Ero terrorizzata». Quando la giovane gli ha detto che con sé non aveva nulla, se non le chiavi della macchina, l'ha afferrata con la forza e dopo averla spinta contro l'auto e l'ha violentata. Era buio e nel parcheggio in quel momento non passava nessuno.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 2 Aprile 2016 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2016 08:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-04-03 13:58:49
una storia tutta da verificare, probabilmente fasulla x giustificare altro
2016-04-02 18:44:28
Mi chiedo sempre ma cosa mai è choc in questa città? Stupri, furti, scippi, buche, omicidi, rapine, imbrogli, truffe, maleducazione, il non rispetto delle regole stradali, le scorribande delle motociclette, scooter, motorini, machinette elettriche con marmitte da formula uno?
2016-04-02 17:03:17
Come? Non era straniero? Infatti nessuno commenta
2016-04-02 13:12:58
aaahh i musulmani, i romeni, gli albanesi.. vengono in italia a stuprare le donne... ah no..questo e' italiano... ma va?? e mo chi glielo dici agli xenofobi del messaggero...
2016-04-02 12:13:47
Roma è allo sbando. Migliaia di divise imbucate,per strada la sera nessuno. la criminalità si combatte del resto, solo orario d'ufficio,no' ore pasti.
6
  • 1,8 mila
QUICKMAP