Roma, cadavere nel Tevere: recuperato il corpo di un uomo

Mercoledì 11 Luglio 2018
Un sommozzatore sul Tevere
Un cadavere è stato recuperato nel Tevere. E' il corpo di un uomo adulto avvistato alle 14 circa nel fiume, all'altezza dell'incrocio affluenza con il fiume Aniene, nella zona di via del Foro Italico. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco del comando di Roma nucleo sommozzatori e fluviale sono intervenuti per il recupero del cadavere. Al momento è sconosciuta l'identità dell'uomo che probabilmente si trovava in acqua già da alcuni giorni. Il corpo e stato consegnato alle autorità competenti.

È stata una donna che faceva canottaggio a segnalare al 112 il corpo di un uomo anziano nel Tevere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia Parioli. Da un primo esame, sul corpo non sono visibili segni di violenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Le case sequestrate ai Casamonica, tra fiction e realtà

Colloquio di Alvaro Moretti e Ernesto Menicucci