Roma, cumuli di rami abbandonati in strada transennati

Rami tagliati perché pericolanti che rimangono in strada e vengono transennatì in attesa di essere raccolti. Accade in molte strade, da corso Trieste a Casalbertone, dove la distesa di rami al suolo è così compatta che assomiglia ad una diga costruita dai castori.
Segnalazioni del genere, dopo l'ondata di neve e gelo che ha investito la capitale, riguardano anche parchi giochi. Solo ieri la polizia locale di Roma avvisava che via Cesare De Lollis, a San Lorenzo, era stata chiusa temporaneamente a causa dell'intervento dei vigili del fuoco per rami pericolanti. Mentre su twitter circolano foto di rami a terra che occupano marciapiedi con relative lamentele degli utenti. La pista ciclabile su via della Moschea completamente invasa dai rami spezzati. 
Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-08 19:32:31
Tranquilli: stanno programmando di fare un piano per risolvere la questione.
2018-03-08 17:52:55
Va tutto bene ora ce pensa la Raggi
QUICKMAP