Mafia Capitale, gli ispettori del Prefetto al lavoro in Campidoglio: hanno tre mesi di tempo

Martedì 16 Dicembre 2014

Non è stata certo una sorpresa, ma è iniziata la ricognizione in Campidoglio degli ispettori inviati dal Prefetto in seguito agli sviluppi dell'inchiesta Mafia Capitale. Gli ispettori sono arrivati nella tarda mattinata per concretizzare la la richiesta di accesso agli atti per cercare eventuali elementi utili legati alla maxi inchiesta sulla holding mafiosa nella Capitale. Gli

ispettori, nominati ieri dal prefetto Giuseppe Pecoraro, sono andati al segretariato generale.

Entro tre mesi dalla data di accesso, rinnovabili una sola volta per ulteriori tre mesi, dovranno portare a termine gli accertamenti e rassegnare al prefetto le proprie conclusioni.

Ultimo aggiornamento: 14:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA