Roma, litigano in un bar, lo ferisce con un bisturi: arrestato 61enne

Roma, litigano in un bar, lo ferisce con un bisturi: arrestato 61enne
1 Minuto di Lettura
Lunedì 22 Febbraio 2016, 13:21

I carabinieri del nucleo radiomobile Cassia hanno arrestato per tentato omicidio e resistenza, ieri sera, un sessantunenne italiano. L'uomo, un senza fissa dimora con precedenti penali, ha aggredito un quarantatreenne in un bar di via Veientana. Dopo aver colpito il rivale con una testata e averlo poi ferito al corpo con un bisturi, l'uomo si è dato alla fuga.
La lite sarebbe scoppiata per futili motivi. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno poi rintracciato l'aggressore in una struttura abbandonata in zona Cassia, dove si era barricato tenendo con sé sia il bisturi già utilizzato in precedenza che un grosso coltello. Entrati nell'edificio con l'ausilio dei vigili del fuoco, i carabinieri hanno prima vinto la resistenza dell'uomo e poi lo hanno arrestato e portato a Regina Coeli. Il quarantenne ferito è stato invece accompagnato all'Ospedale Sant'Andrea e poi dimesso con otto giorni di prognosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA