Latina, arrestato il drogato alla guida che ha ucciso la piccola Stella Manzi

Martedì 31 Dicembre 2013
33
Daniel Domnar e la piccola Stella Manzi

E' stata disposta dal gip della procura di Latina la custodia cautelare in carcere per il romeno 21enne Daniel Domnar, che la sera di Santo Stefano a bordo di un auto rubata, ubriaco e sotto l'effetto di alcol e stupefacente ha investito contromano a folle velocità un auto dove era a bordo con la sua famiglia la piccola Stella Manzi, di 9 anni, deceduta il giorno dopo all'ospedale Bambin Gesù.

Le indagini e i rilievi della polizia stradale di Albano avevano appurato accuratamente ogni dettaglio dell'incidente sulla via Nettunense al km 25.300 avvenuto poco prima delle 19. Ora il pregiudicato romeno, che era uscito dal carcere qualche mese prima in Umbria è ancora ricoverato all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove è piantonato dagli agenti della polstrada di Albano in attesa di essere tradotto in carcere appena sarà dimesso. Il padre della bambina Alfonso Manzi, fantino presso l'ippodromo di Capannelle, dopo i funerali di ieri della bimba, si era recato questa mattina in tribunale a Latina per incontrare i magistrati di turno.

Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma