Dopo la Cim, piloti di nuovo
in volo per la Coppa Città di Rieti

Venerdì 16 Agosto 2019 di Giacomo Cavoli
Il briefing mattutino dei piloti
RIETI - Ancora un giorno di riposo e, a partire da domani, al Ciuffelli prenderà il via anche la Coppa Città di Rieti, secondo tradizionale appuntamento dell’estate volovelistica reatina. Conclusa la Coppa Internazionale del Mediterraneo con l’ultimo volo del 14 agosto, in linea di volo torneranno nuovamente a schierarsi ancora per una settimana – fino al 24 agosto – tanti protagonisti già in scena alla Cim, oltre al ritorno a Rieti di tanti volti noti del volo a vela nazionale e mondiale. In controtendenza rispetto al passato, stavolta la Città di Rieti si annuncia ben più numerosa della Cim: in un primo elenco, risultano infatti già quasi una cinquantina di piloti – diversi dei quali devono però ancora confermare la loro presenza - e alcuni impegnati in biposto, aumentando così il numero degli alianti sullo schieramento della pista di via Rosatelli.

GLI AZZURRI DI RIETI 2015 DI NUOVO INSIEME

Fra i protagonisti della Coppa Città di Rieti, dopo una lunga assenza torna a Rieti anche Stefano Ghiorzo, pluricampione mondiale e storica presenza al Ciuffelli fin dalla seconda metà degli anni Ottanta nelle prime edizioni della Coppa Internazionale del Mediterraneo e, più tardi, oro ai campionati europei di Rieti del 1994 in 15 Metri.

Si ritroverà insieme anche quasi tutta la squadra azzurra che, nell’estate del 2015, gareggiò ai campionati europei di Rieti, con Giorgio Galetto – fresco dell’oro nella 18 Metri della Coppa del Mediterraneo – insieme a Vittorio Pinni e il reatino Luca Urbani, reduce dalla non fortunatissima esperienza nella Classe Mista della Cim. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma