Rieti Sport Festival, edizione speciale a settembre all'Auditorium Varrone: 80 posti, si potrà partecipare solo su invito

Lunedì 24 Agosto 2020
Carlo Veroni e Stefano Meloccaro nell'edizione del 2017

RIETI - A causa della pandemia il comitato organizzatore ha deciso di spostare la data dell’evento, dal tradizionale mese di giugno al mese di settembre. Un'edizione speciale in cui è stato necessario “cambiare”.

«Lo sport racchiude principi quali il rispetto delle regole, l' attenzione per la salute, il divertimento – spiega il Direttore generale Stefano Meloccaro - Ecco perché abbiamo deciso di dare vita ad un’edizione speciale. In attesa di tornare a fare sport come ci piace, con tornei, esibizioni e dimostrazioni piene di appassionati e praticanti, parleremo di futuro, progetti ed emozioni».

Il patron del Festival, Sergio Battisti conferma comunque la presenza di notevoli personalità e aggiunge - «Un momento di riflessione obbligato e pieno di buon senso, senza esporre nessuno a rischi inutili, mantenendo sempre lo sport al centro, come è nel Dna nostro e della città».

Dal 10 al 13 settembre 2020, nella suggestiva cornice dell'Auditorium Varrone, nel centro storico del capoluogo sabino, si svolgerà la quinta edizione del Rieti Sport Festival, in totale sicurezza e nel rispetto delle norme anti covid. Una location che potrà contenere circa 80 persone.

«Accogliendo le limitazioni imposte dalla pandemia - si legge nella nota - il comitato organizzatore ha deciso di realizzare un'edizione speciale per dare comunque continuità al Festival che da 5 anni ha portato Rieti su una ribalta nazionale. Confermata anche quest'anno la preziosa partnership con Sky Sport e il Corriere dello Sport che ancora una volta daranno alla città una notevole visibilità e confermata la collaborazione con Intesa SanPaolo, DimmidiSì - La Linea Verde, gruppo italiano leader nell'ortofrutta, con la positiva new entry di Zanetti Formaggi e Igor Gorgonzola. In arrivo molte novità».

All’interno della manifestazione, a cui si potrà partecipare solo su invito, verrà consegnato il “Premio Rieti Sport Festival” a personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che si sono distinti nella vita per la promozione e la diffusione dello sport. Nelle diverse edizioni grazie all'impegno del giornalista Sky, Stefano Meloccaro, sono intervenuti; Sinisa Mihajlovic, Tommaso Paradiso, Raoul Bova, Kristian Ghedina, Giorgio Rocca, Antonello Riva, Paolo Di Canio, Bruno Vespa, Bebe Vio, Massimo Giletti, Giovanni Malagò, Gianni Rivera, Paolo Bonolis, Neri Marcorè, Andrea Lo Cicero, Carlo Verdone, Lorella Cuccarini, Tomas Slavik, Maria Grazia Cucinotta, Airton Cozzolino, Max Giusti e tanti altri.

Grazie ai personaggi sportivi invitati, il Rsf si prefigge l’obiettivo di promuovere lo sport come spinta alla crescita culturale, sociale ed economica della città. «Nell’edizione del 2020, si consolida il progetto che vuole dare valore alla città, offrendo sempre un prodotto all’altezza delle aspettative dei tanti appassionati di sport, cultura e spettacolo. Tutto ciò senza snaturare la mission della manifestazione e nel rispetto delle regole imposte dalla pandemia - ha evidenziato il patron del Rsf, Sergio Battisti - Vi aspettiamo a Rieti per tornare a sognare con lo sport».

Ultimo aggiornamento: 16:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA