La Kienergia crolla nell'ultimo quarto a Imola e incassa la prima sconfitta stagionale: 84-75

Francesco Papa
di Emanuele Laurenzi
2 Minuti di Lettura
Domenica 17 Ottobre 2021, 20:21

RIETI - Tre minuti di follia in apertura di ultimo quarto costano alla Kienergia Rieti il primo ko in campionato. La squadra di coach Gabriele Ceccarelli crolla a Imola 84-75 dopo essere stata avanti per tre quarti di gara.

Decisivo per il punteggio finale il parziale di 18-3 rimediato nei primi 3'30 dell'ultimo periodo, quando un quintetto di giovanissimi mandato in campo da coach Grandi ha ribaltato l'inerzia della gara: Luca Fazzi e Wiltshire hanno infilato due triple a testa, ben assistiti dai compagni, mentre i reatini sono rimasti inspiegabilmente a guardare nonostante il doppio time out chiesto da Ceccarelli.

Rieti era andata all'intervallo sul 41-35 in pienissimo controllo. Non è bastato il dominio a rimbalzo, soprattutto in attacco (44 a 34 per la Npc il totale, 20 a 9 i rimbalzi offensivi), né l'ottima prova di Timperi e Papa che hanno segnato 19 e 14 punti. Alla fine pesa il 7/29 da 3 ma anche la differenza in termini di punti arrivata dalla panchina: 31 quelli realizzati dalle seconde linee imolesi, solo 12 quelli dei reatini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA