Rieti, tutti gli appuntamenti per la Notte di San Lorenzo nel Reatino

Notte di San Lorenzo
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 10 Agosto 2020, 00:37

RIETI - È la notte dei desideri e delle stelle cadenti, la notte di San Lorenzo. Da Rieti a Colle di Tora, fino a Leonessa e alla Sabina, tanti gli eventi in cui è possibile ammirare le stelle. A Rieti, c’è il rafting (nella foto) sotto le stelle, con discesa sul Velino, grigliata nel bosco finale e il lancio dei palloncini dei desideri. Si inizia alle 20, ora dell’appuntamento presso la base rafting Avventuristicando (Lungovelino caffè), dove si tengono preparazione e briefing, poi alle 21 l’imbarco e la discesa sul fiume sui grandi gommoni con gli istruttori. Al termine della discesa, la grigliata nel bosco. Alle 23 si chiudono gli occhi, si esprime il desiderio e si lanciano i palloncini colorati. Le mute e i caschi saranno forniti sul posto dagli organizzatori. Nelle discese in notturna, i bambini sono ammessi dai 10 anni in poi. Infoline: 340/9578276.
A Leonessa, la manifestazione “Lucevan le stelle”, presso il centro ippico, con cavalcata al tramonto, grigliata sotto le stelle. Info: 338/615463. A Colle di Tora, si festeggia San Lorenzo con la messa in spiaggia sul lago del Turano, officiata dal vescovo di Rieti, Domenico Pompili, alle 18. A seguire, la musica d’acqua dolce, con la prima edizione del festival di musica contemporanea e il concerto sul lago di Fabio Capriotti, alle 19.30. Poi il passaggio sul lago del Turano della statua del Santo, mentre alle 22 lo spettacolo di illuminazione pirotecnica e di nuovo il passaggio in notturna del Santo sulle acque del lago. In Sabina, i “Camminaesploratori”, questa sera, nel contesto della Riserva naturale Tevere Farfa, propongono un picnic sul prato e un’escursione, con possibilità di ammirare il cielo e scorgere le stelle cadenti. Per prenotarsi: https://www.camminesploratori.com/modulo-escursioni/. A Selci in Sabina, le “Bollicine di San Lorenzo”, nella piazzetta del centro storico, con degustazioni di prodotti enogastronomici al chiarore delle stelle, a cura dell’Associazione “La Clessidra aps”. A Rocca Sinibalda, questa sera alle 21, visite guidate e osservazione delle stelle dal castello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA