Rieti, cordoglio infinito per la morte
di Franco Coccia: il ricordo del
presidente della Provincia Rinaldi
i funerali lunedì mattina a Roma
poi cerimonia a Poggio Mirteto

Sabato 25 Novembre 2017
2
RIETI - Continuano i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Franco Coccia. Ieri è stato il presidente della Provincia, Giuseppe Rinaldi, a ricordarlo. «La scomparsa dell’avvocato Franco Coccia lascia un vuoto incolmabile nella comunità provinciale reatina. La sua passione e l’impegno civile - ha detto Rinaldi - resteranno impresse nella memoria di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Conservo nella mia memoria uno splendido ricordo dell’uomo, dell’avvocato e del politico e ho avuto il privilegio nella veste di sindaco di Poggio Mirteto di poter essergli vicino nel giorno in cui al padre Ugo, segretario nazionale del Psi, intitolammo il piazzale antistante la stazione di Poggio Mirteto. Ai suoi familiari a nome dell’intera comunità provinciale e mio vadano le più sincere condoglianze».

Il presidente Giuseppe Rinaldi ha poi aggiunto un suo personalissimo ricordo dell'ex parlamentare scomparso: «Era per noi a Poggio Mirteto una figura di riferimento . Dopo l'inaugurazione del piazzale dello scalo mirtense al papà Ugo quando ero sindaco di Poggio Mirteto, l'ultimo ricordo che ho è di un incontro fortuito nel centro di Roma nel quale abbiamo scambiato due parole sulla difficile situazione della politica sia locale che nazionale. A sua moglie Cristina ed a tutta la sua famiglia le mie più sentite condoglianze anche a nome dell'amministrazione provinciale e dei Comuni sabini. Ci ha lasciato una persona di grande spessore culturale e politico, seria e perbene».

I FUNERALI
Le esequie di Franco Coccia si terranno lunedì mattina a Roma alla 11, presso la cappella del cimitero cattolico di via Caio Cestio, mentre la salma sarà tumulata nel pomeriggio al cimitero di Poggio Mirteto, con una cerimonia in programma alle 14 e 30. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Corinaldo, secondo i carabinieri sono 600 i biglietti venduti

di Mauro Evangelisti