Rieti, torna il Premio letterario nazionale "Filippo Sanna": presentata la terza edizione

Martedì 20 Ottobre 2020 di Marzio Mozzetti
Il Premio

RIETI - Dopo un anno di sospensione dell'attività a causa del Covid, l'Associazione "Il Sorriso di Fililippo Aps" riparte dal Premio Letterario Nazionale "Filippo Sanna" giunto alla sua terza edizione.

Il premio, fiore all'occhiello dell'associazione, è stato presentato sabato 17 ottobre presso la sala della Rieti Sotterranea di Via Pellicceria.

Una nuova opportunità per giovani autori di cimentarsi, con un racconto, su temi sociali ed intimistici. La terza edizione del premio segna la piena maturità di questa rassegna che ha visto nelle edizioni precedenti la partecipazione di talenti della penna provenienti da tutta Italia che hanno avuto l'opportunità di essere esaminati da una giuria di grande prestigio formata da personaggi del mondo culturale di assoluto spessore come Marcello Fois e Bartolomeo Smaldone, quest'ultimo insignito del Premio Montale Fuori Casa per la Poesia 2020.

La giuria quest'anno sarà presieduta dalla giornalista e scrittrice Asmae Dachan premiata dal Capo dello Stato Mattarella con l'Onorificenza dell'Ordine al Merito della Repubblica per il suo instancabile lavoro di costruttrice di ponti fra culture.

Da sottolineare anche l'originalità dei premi in palio per i primi tre classificati: tre soggiorni in altrettante città d'arte in Italia, nel solco della "missione" che l'Associazione si è posta come hanno sottolineato i genitori di Filippo, Mario Sanna e Stefania Ciriello: "quella di promuovere nei giovani la cultura e le bellezze che pervadono la nostra bella Italia". Tutto nel ricordo di Filippo Sanna, giovane vittima del sisma del 2016 ad Amatrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA