Rieti, Npc riesce a trattenere Stefanelli, Passera si allontana, si profilano i ritorni di Tommasini e Pepper

Lunedì 29 Giugno 2020 di Lorenzo Santilli
Claudio Tommasini in maglia Npc
RIETI - Quasi certamente sarà Francesco Stefanelli il primo tassello del quintetto reatino per la prossima stagione, mentre pare sempre meno scontata la permanenza di Marco Passera, sul quale è sempre forte l’interessamento di Latina. Una regia così tutta da ricostruire, ma la scelta attualmente su playmaker resta ampia: liberi ad esempio ci sono il giovane Romeo (1997) o il più esperto Piazza (1987), ma in casa Npc resta calda la pista Tommasini (1991). Giocatore fisico ed esperto, ha già vestito la maglia reatina nella stagione 2017/2018, è reduce da un biennio a Scafati, dove ha subito un brutto infortunio nella prima stagione, per poi rimettersi in corsa nell’ultimo campionato.

Oltre a Tommasini, nella strada di ritorno sembra esserci anche Dalton Pepper (1990): già protagonista in amarantoceleste, lontano dal PalaSojourner non ha particolarmente brillato, ma la conoscenza della piazza e del campionato potrebbero rivelarsi fondamentali, inoltre c’è coach Rossi, grande estimatore dell’esterno americano. Resta sempre più complesso invece il mercato dei lunghi, dove si allontana Mobio (1998): un’ala atletica e versatile, che avrebbe fatto parecchio comodo, è il candidato numero uno per l’approdo alla Scaligera Verona.

Le altre
Ad Ovest la JB Monferrato rinnova per altri due anni con l’ex Npc Simone Tomasini e ingaggia anche i fratelli Valentini. Rinnovo anche per il play Palermo a Trapani, Napoli mette a segno il colpo Parks, mentre sempre in uscita da Agrigento, Pepe si accasa a Treviglio e Ambrosin a Tortona. Ad Est Verona rinnova con l’ex Nsb Rosselli.  Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani