Rieti, giuramento per tre nuovi giudici
è il tribunale più giovane della storia

Venerdì 5 Aprile 2019 di Massimo Cavoli
I tre nuovi giudici
RIETI - Hanno giurato questa mattina in tribunale tre nuovi giudici, vincitori di concorso e tra i meglio classificati, destinati a occupare i posti lasciati vacanti dai colleghi trasferiti nel settore penale. Davanti al collegio composto dal presidente del tribunale Pierfrancesco de Angelis, dal presidente di sezione Carlo Sabatini e dal giudice Fabio Morabito, durante una breve cerimonia alla quale hanno presenziato la procuratrice della repubblica Lina Cusano con i sostituti procuratori, e il presidente dell'Ordine degli avvocati Attilio Ferri, è stata ufficializzata l'entrata in servizio delle nuove toghe Giorgia Bova, Virginia Arata e Alessio Marinelli ai quali sono stati formulati gli auguri di buon lavoro. Con il loro arrivo, il tribunale di Rieti registra una trasformazione generazionale senza precedenti, vantando su 14 togati (un altro giudice deve ancora arrivare) la presenza di undici magistrati, la cui età varia tra i 29 e il 37 anni, dieci dei quali di prima nomina Ultimo aggiornamento: 13:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

FaceApp, i figli crescono e le mamme invecchiano

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma