Siria, interrotta la tregua, l'esercito del presidente Al-Assad: «E' colpa dei ribelli, hanno violato gli accordi»

Lunedì 19 Settembre 2016
2
Siria, interrotta la tregua, l'esercito del presidente Al-Assad: «E' colpa dei ribelli, hanno violato gli accordi»

L'esercito fedele al regime di Bashar al-Assad ha annunciato la fine del cessate il fuoco in Siria, accusando i ribelli di aver violato i termini dell'accordo. Lo ha riferito l'emittente satellitare al-Arabiya.

Intanto continuano le schermaglie fra Damasco e gli Stati Uniti. È una «aggressione palese» quella messa in atto sabato dalla coalizione militare internazionale a guida Usa che ha sferrato raid su postazioni dell'esercito siriano vicino a Deir Ezzor, uccidendo una novantina di soldati. Parola del presidente siriano Bashar al-Assad, che citato dall'agenzia di stampa Sana ha detto che i raid Usa «fanno sì che aumenti il sostegno ai terroristi da parte di quei Paesi che si oppongono alla Siria». Gli Stati Uniti si sono detti «dispiaciuti» dell'accaduto, che ha fatto aumentare il livello di tensione con la Russia, alleata del regime siriano. Assad ha invece ringraziato Mosca e Teheran per il sostegno fornito al suo regime, come riporta sempre la Sana.

L'agenzia di stampa riferisce anche dell'incontro tra Assad e il vice ministro degli Esteri iraniano per gli Affari arabo-africani Hossein Jaberi Ansari, durante il quale si è discusso delle relazioni strategiche tra Damasco e Teheran, degli sviluppi in Siria e sul piano regionale e internazionale. Le parti ostili a Damasco, ha sottolineato Assad durante l'incontro, stanno spendendo energie e risorse per mantenere vivo il terrorismo in Siria. A questo proposito ha citato i raid Usa di sabato su Deir Ezzor. Jaberi Ansari, da parte sua, ha ribadito la determinazione iraniana a sostenere la Siria nella sua lotta al terrorismo, sottolineando che i rapporti tra Damasco e Teheran si basano su una saggia comprensione politica delle minacce regionali.

 

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 15:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA