Attacco a Londra, turisti bloccati sul London Eye per sicurezza

Mercoledì 22 Marzo 2017 di Federica Macagnone
1

L'attentato di Westminster che ha sconvolto Londra ha avuto anche il potere di lasciare sospesi in aria centinaia di turisti terrorizzati che sono rimasti bloccati sul London Eye, la ruota panoramica sul Tamigi poco lontana dal Parlamento che è stata fermata per motivi di sicurezza. I responsabili della struttura hanno twittato per annunciare che avrebbe momentaneamente tenuto i clienti bloccati, visto che l'attrazione rientrava nell'area del cordone di sicurezza predisposto dalla polizia. 
 

 

«C'è un incidente in corso sul ponte di Westminster e in prossimità del Palazzo di Westminster - ha twittato il London Eye - Stiamo tenendo tutti i nostri ospiti all'interno delle nostre cabine, secondo le procedure di sicurezza collaudate. La sicurezza dei nostri ospiti e del nostro staff rimane la nostra priorità principale». 

Molti i turisti a bordo della ruota che hanno twittato per comunicare che non potevano scendere. E uno di loro, uno spagnolo che si firma Hercio, ha postato una foto della scena dell'attentato, scattata dall'alto, aggiungendo poi un aggiornamento: «20 minuti dopo sono ancora qui sul London Eye» e avviando quasi una diretta Twitter. «Quasi un'ora dopo essere saliti sul London Eye, questo è quello che si vede dall'alto». E dopo un'altra ora: «Penso che siamo ancora qui per motivi di sicurezza, non sappiamo quando potremo scendere giù». A rimane prigioniera anche una bimba di un anno come l'utente Ayelet. 

Le persone a bordo sono riuscite a scendere dopo essere rimaste due ore a mezz'aria in attesa di sbarcare mentre l'account twitter The London Eye ha postato la notizia del riavvio della ruota panoramica.

Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 08:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

A Roma l'invasione dei tik tokers: ecco chi sono i nuovi idoli degli under 18

di Veronica Cursi