Positivo all'alcoltest, patente ritirata:
torna a casa e si uccide nel garage

Martedì 2 Febbraio 2016 di Eleonora Scarton
Con un tasso alcolico quattro volte superiore alla norma (2 grammi per litro di sangue) gli ritirano la patente e gli sequestrano la macchina. Ma lui, 73 anni, non ci sta e dopo aver annunciato al bar «mi uccido», torna a casa e mette drammaticamente fine alla sua vita, usando un fucile. È questa la tragedia accaduta sabato sera in sinistra Piave. Erano circa le 23, quando l’uomo, di Mel, era stato fermato da una pattuglia dei carabinieri in piazza a Lentiai.
  Ultimo aggiornamento: 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma