Febbre del Nilo, un altro morto a Rovigo: la conferma delle analisi

Martedì 4 Settembre 2018
2
Nuova vittima della febbre del Nilo a Rovigo: morta donna di 84 anni

I sospetti sono stati onfermati dalle analisi di secondo livello: la donna morta domenica a Rovigo era stata colpita dalla febbre del Nilo. L'anziana era ricoverata per sospetta meningite con febbre altissima già dallo scorso 26 agosto, ma il primo esame per rilevare il virus aveva dato esito negativo. Tuttavia le condizioni di salute della paziente hanno spinto i medici a effettuare un test di secondo livello, che ha accertato la presenza dell'agente infettivo veicolato dalle zanzare.

L'Ulss 5 Polesana precisa però che la signora era affetta di base da gravissime patologie cronico-degenerative, che hanno portato alla compromissione del sistema immunitario. Si tratta del terzo caso di morte per febbre del Nilo nella stessa zona, una donna di 58 anni di Trecenta e una di 91 ad Adria.
 

Ultimo aggiornamento: 5 Settembre, 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA