Rossella Panarese, addio alla giornalista e speaker di Radio Rai 3: «Era equilibrata e intelligente»

Rossella Panarese, addio alla giornalista e speaker di Radio Rai 3: «Equilibrata e intelligente»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 1 Marzo 2021, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 02:01

Lutto nel mondo del giornalismo. È morta nella notte la giornalista Rossella Panarese, colonna di Rai Radio3, autrice e speaker di Radio3Scienza, programma quotidiano che va in onda da circa vent'anni. In queste ore tanti i messaggi di cordoglio sulla rete per ricordare una delle voci più conosciute della radio pubblica. Non sono ancora note le cause della morte, né la data dei funerali.

 

Fiammetta La Guidara morta all'improvviso stanotte: addio alla giornalista romana esperta di motori, aveva 51 anni

A dare la notizia, stamani in diretta, durante Prima pagina, tradizionale rassegna stampa del mattino della radio pubblico, il direttore Marino Sinibaldi. A partire dal 1991, Panarese aveva curato e condotto diversi programmi a tematica scientifica, come «"Palomar" e "Duemila".  «Pensavamo a Rossella Panarese ogni volta che avevamo bisogno di un parere giusto, di una soluzione intelligente. Il suo equilibrio e il suo entusiasmo costruttivo ci proteggevano dalla tentazione dello sconforto e della noia. Dava senso al nostro essere Noi, e gliene siamo grati», scrive l'account Twitter di Radio Rai 3.

Panarese collaborava con il Master in Comunicazione della Scienza della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste e con il Master SGP (Scienze della vita nel Giornalismo e nei rapporti Politico-istituzionali) dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 2002 coordinava una parte del palinsesto di Radio3. Il cordoglio per la morte di Rossella Panarese si sta diffondendo in queste ore su Twitter e in rete, la sua presenza era nota all'interno del mondo del giornalismo per via dei suoi pareri sempre equilibrati e ben informati. 

Erika Gamper, morta fotografa moglie di un ex giornalista Rai: precipitata da un ponte mentre scattava una foto

Morto Carlo Franco, maestro di giornalismo

Stamattina il programma Radio3 Scienza è stato aperto da Marco Motta insieme al direttore Marino Sinibaldi. Tantissimi i messaggi di cordoglio dagli ascoltatori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA