Raffaella Carrà, la malattia nascosta che l'ha uccisa in pochi mesi

Raffaella Carrà, la malattia nascosta che l'ha uccisa in pochi mesi
3 Minuti di Lettura
Martedì 6 Luglio 2021, 08:58 - Ultimo aggiornamento: 9 Luglio, 06:49

Raffaella Carrà è morta per una malattia che da qualche mese aveva attaccato il suo corpo minuto e pienissimo di energia. La malattia non è stata resa nota ma sono trapelate alcune informazioni che sia un tumore al polmone, o meglio un carcinoma al polmone. Da qualche mese la soubrette era scomparsa dai salotti e in pubblico, purtroppo la malattia l’ha colpita in modo devastante, ma nonostante tutto la Carrà aveva volontà e coraggio da vendere. 

Raffaella Carrà, alle 16 il corteo funebre dalla sua casa di Roma agli studi Rai Le tappe

Raffaella Carrà, gli amori con Boncompagni e Japino: «Con Gianni galeotta l'intervista alle 5 del mattino»

 

Il corpo di Raffaella Carrà devastato dalla malattia 

Da mesi era scomparsa dalla vita pubblica. Questo perché la malattia che ha colpito Raffaella Carrà è stata devastante, come raccontato dallo stesso Sergio Japino, suo compagno di vita per moltissimi anni. Raffaella aveva «una volontà ferrea che fino all'ultimo non l'ha mai abbandonata, facendo si che nulla trapelasse della sua profonda sofferenza. L'ennesimo gesto d'amore verso il suo pubblico e verso coloro che ne hanno condiviso l'affetto, affinche' il suo personale calvario non avesse a turbare il luminoso ricordo di lei».

Raffaella Carrà, dall'ombelico nudo al “casco” dei capelli di Vergottini, lo stile di una star

Le ultime volontà

Che fosse arrivata la fine Raffaella Carrà lo aveva capito. Prima che la malattia se la portasse via aveva dato disposizioni sul suo funerale. "Raffaella ha chiesto una semplice bara di legno grezzo e un'urna per contenere le sue ceneri. Nell'ora più triste, sempre unica e inimitabile, come la sua travolgente risata. Ed è così che noi tutti vogliamo ricordarla", ha scritto Sergio Japino.

 
Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA