Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto Paul Sorvino, attore di "Quei bravi ragazzi": l'artista italo-americano aveva 83 anni

Lo ha annunciato la moglie, dicendo che è deceduto per cause naturali

Morto Paul Sorvino, attore di "Quei bravi ragazzi": l'attore italo-americano aveva 83 anni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Luglio 2022, 20:56 - Ultimo aggiornamento: 21:06

È morto Paul Sorvino, l'attore italo americano conosciuto tra l'altro per "Quei bravi ragazzi" di Martin Scorsese. Aveva 83 anni. Lo ha annunciato la moglie Dee Dee, dicendo che è deceduto per cause naturali, sebbene avesse anche sofferto di diabete di tipo 2. È il padre degli attori Mira e Michael.

Chi era Paul Sorvino

Paul Sorvino è nato a Brooklyn (New York) il 13 aprile 1939, figlio di Ford Sorvino, originario di Napoli, e di Angela Renzi, originaria di Casacalenda, in provincia di Campobasso. Prima di sfondare nel cinema, Sorvino ha avuto una brillante carriera nel mondo dei musical di Broadway. Dotato di grandi abilità canore - che gli hanno permesso di cantare anche con Andrea Bocelli - la sua fama è dovutà però principalmente ai film: in particolare ai ruoi di "Paulie" Cicero in "Quei bravi ragazzi" di Martin Scorsese e a quello di Lips Manlis in "Dick Tracy" di Warren Beatty.

© RIPRODUZIONE RISERVATA