Jacklyn Zeman, morta l'attrice della serie “General Hospital”: aveva 70 anni e lottava contro un tumore

Il triste annuncio della ABC News: era nota per il ruolo di Roberta Spencer detta Bobbie

Jacklyn Zeman, morta l'attrice della serie General Hospital : aveva 70 anni e lottava contro un tumore
2 Minuti di Lettura
Giovedì 11 Maggio 2023, 09:03

Jacklyn Zeman, è morta l'attrice: aveva 70 anni. Era nota soprattutto per avere interpretato il ruolo di Roberta Spencer, detta Bobbie, nella serie di grande successo General Hospital. La famiglia ha fatto sapere a ABC News le cause della morte. Jacklyn Zeman lottava da tempo contro un tumore. Il produttore esecutivo Jack Valentini ha diffuso la tragica notizia sui social. 

Jacklyn Zeman morta, chi era

 

In una serie tweet, Frank Valentini ha annunciato la morte di Zeman: «Da parte della famiglia di General Hospital, ho il cuore spezzato nell'annunciare la morte della nostra amata Jackie Zeman.

Proprio come il suo personaggio, la leggendaria Bobbie Spencer, anche Jackie era una luce splendente e una vera professionista che ha portato tanta energia positiva nel suo lavoro. Jackie ci mancherà tanto, ma il suo spirito vivrà sempre con il nostro cast e la nostra squadra. Facciamo le nostre più sentite condoglianze ai suoi cari, agli amici, alla famiglia e soprattutto alle sue figlie Cassidy e Lacey»

Questo il post della pagina ufficiale della soap.

 

«Jacklyn Zeman è stata un amato membro della famiglia di General Hospital e della ABC, sin da quando ha avuto origine il ruolo iconico di Bobbie Spencer, più di 45 anni fa. Verrà ricordata per la sua interpretazione della cattiva ragazza che diventa eroina, per la quale è stata nominata agli Emmy, e per il suo cuore gentile e il suo spirito radioso. Siamo devastati dalla notizia della sua morte e mandiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia di Jackie, ai suoi amici e ai suoi cari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA