Fedez, la confessione choc a The Ferragnez: «Il mio dentista era un pedofilo. Poi si è ucciso»

Nel quarto episodio della docu-serie il rapper spiega i trascorsi della sua infanzia che lo hanno segnato a tal punto da essere così terrorizzato dalla perdita di controllo

Fedez, la confessione choc: «Il mio dentista era un pedofilo»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 10 Dicembre 2021, 12:05 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 14:18

Da ieri su Amazon Prime Video è possibile sapere tutto, ma proprio tutto sulla vita dei The Ferragnez. Partita con il botto la docu-serie che vede protagonisti Chiara Ferragni e Fedez e la loro famiglia da ieri non si parla di altro. Tra i continui rimpalli di influencer, calciatori e showgirl che postano i video di loro "impegnati" nel seguire la serie i follower si stanno divorando i 5 primi episodi di quello che promette essere un vero e proprio documentario della vita coniugale della coppia più social d'Italia. Problemi annessi. È così che viene sdoganata la terapia di coppia come soluzione necessaria per affrontare le incomprensioni caratteriali di ognuno. E cadono le maschere. Nel quarto episodio In your shoes è Federico a rivelare un fatto molto importante che ha segnato la sua vita. Durante le sedute di coppia emerge un Fedez corazzato con il mondo esterno ma di una dolcezza disarmante.

Video

Fedez, il racconto nella docu-serie

A sviscerarne le motivazioni è il rapper stesso: «Da piccolo sono successe delle cose in cui non avevo il controllo delle situazioni. Questo ha portato la mia psiche alla paura, alla paranoia ossessiva di perdere il controllo». Così il cantante racconta che da piccolo si è imbattuto in un dentista che ha poi scoperto essere un pedofilo. Nessuna violenza per lui, ma la notizia lo sconvolse. «Io avevo un dentista pedofilo. Andavo alle elementari. Sai quando vai dal dentista e ti deve fare le lastre, solitamente mettono una coperta sopra le mutande dei bambini. A me la metteva sotto. A un certo punto sparisce. I miei cercavano di prendere appuntamento col dentista. E lui non c'era». Lo scopriro i genitori di Federico che quel medico fosse un pedofilo seguendo il telegiornale. «L'uomo, poi, si è tolto la vita»

© RIPRODUZIONE RISERVATA