Parte dalla libreria Tuttilibri di Formia “Leggiamoci forte”, l'appuntamento è su zoom

Parte dalla libreria Tuttilibri di Formia “Leggiamoci forte”, l'appuntamento è su zoom
di Andrea Gionti
2 Minuti di Lettura

Una sorta di Libri sulla cresta dell'onda ma in versione online come impongono le restrizioni anti-Covid. La libreria Tuttilibri di Formia promuove e organizza oggi alle 19 il primo incontro, della durata di un'ora, sulla piattaforma Zoom, del neonato gruppo di lettura leggiAMOci forte, con i due librai promotori dell'iniziativa Eleonora Ortolani ed Enrico Greco.
«Abbiamo deciso di creare una nuova occasione per incontrarci, per il momento ancora virtualmente, e promuovere l'attività della lettura spiega l'ideatrice e responsabile Enza Campino - Inizieremo con un bel tuffo fra le pagine più belle che la letteratura americana contemporanea ci ha regalato, attraverso i racconti di due artisti magistrali del calibro di Raymond Carver e Andre Dubus».
Nel primo incontro si parlerà di Cattedrale (uscito nel 1983), la raccolta di dodici racconti di Carver, nato nel 1938 a Clatskanie (Oregon) e scomparso il 2 agosto dell'88 a Port Angeles. Il libro ha ricevuto anche la prestigiosa nomination per il National Book Critics Circle Award e nel 1984 fu tradotto in lingua italiana. «La sua morte di certo non ha cancellato le sue opere o la sua influenza continua la Campino - Durante la sua vita il principale mezzo di comunicazione con i lettori sono state le interviste, mezzo al quale si sottoponeva prontamente nonostante la sua innata timidezza».
A chi vorrà unirsi al circolo del gruppo di lettura leggiAMOci non sarà richiesto nulla di più che leggere il libro ed essere disposto a condividere le sue impressioni con gli altri. Il prossimo appuntamento da segnare in agenda è fissato mercoledì 26 maggio alle 19 con il libro dello statunitense Andre Dubus, tra i più raffinati narratori del XX secolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 28 Aprile 2021, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 11:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA