Latina, il cuore green di Veronica: così difende l'ambiente

Latina, il cuore green di Veronica: così difende l'ambiente
di Serena Nogarotto
3 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Dicembre 2021, 05:02 - Ultimo aggiornamento: 17:16

 Una dottoressa dal cuore green. Veronica Russo, podologa di professione e subacquea per passione, da anni dedica il suo tempo libero alla tutela dell'ambiente.
«Ho sempre avuto a cuore la natura - ha spiegato - E, in particolare, amo profondamente il mare. Appena posso vado a fare immersioni o lunghe passeggiate sulla spiaggia. Ed è proprio da queste passeggiate che spesso torno amareggiata per quello che vedo tra la sabbia, soprattutto in questo periodo, quando le mareggiate ci restituiscono indietro tutto quello che l'uomo abbandona selvaggiamente. Piatti, bicchieri e cannucce di plastica, buste, lattine... Così, mi sono detta: basta! Devo fare qualcosa. Da quel momento è iniziato il mio impegno concreto per l'ambiente e in particolare per quello della mia città, Latina. Ho dato via al progetto Quartieri Puliti per il quale ho siglato anche un Patto di collaborazione con il Comune di Latina, che ha come intento quello di sensibilizzare la collettività alle tematiche ambientali, con particolare attenzione alla raccolta dei mozziconi di sigaretta».


Con una buona dose di fantasia e forza di volontà, Veronica ha dato nuova vita a materiali riciclati: «Ho iniziato a chiedere ad amici, parenti e conoscenti di portarmi barattoli di latta, come quelli di ceci e pelati. Li ho colorati e trasformati in posacenere: ognuno è composto da due barattoli sovrapposti, nella parte superiore si spegne la sigaretta e in un'apposita apertura si inseriscono i mozziconi. Ne ho fatti circa una novantina e li ho consegnati a negozi e altri luoghi strategici in cui non erano presenti appositi cestini». Un impegno importante e costante quello di Veronica che si occupa anche di tenerli puliti.


«A volte purtroppo ho dovuto rimuovere questi posacenere a causa di atti vandalici, altre volte invece ho trovato una preziosa collaborazione da parte delle persone. Mi capita spesso di organizzare manifestazioni, come la pulizia della spiaggia, e in questi anni ho incontrato tante persone attente alle tematiche ambientali. Ognuno di noi può e deve dare il suo prezioso contributo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA