La madre di Pamela Mastropietro: «Giudici innocentisti: dicano chi l’ha uccisa»

di Raffaella Troili
Lei non molla. Uno scricciolo che sta in piedi, una leonessa tremante, ma sempre una leonessa. Alessandra Verni è al lavoro, così non pensa. Non ama mostrare dolore, debolezza, non l’ha mai fatto in pubblico. «Ma la gente non sta con me 24 ore su 24, non può sapere come sto e come mi sento. Io sopravvivo per dare giustizia a mia figlia e spero che da lassù veda lo sforzo che faccio, se non dovessi ottenerla non avrebbe più senso vivere. Ma sono distrutta e quello che apprendo dai media,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 8 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2018 20:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-06-09 16:36:28
vabbe' dai c'era un clima amichevole mentre la tagliavano
2018-06-09 15:30:13
Il dubbio nella mente dei magistrati e' questo: Pamela si e' suicidata a coltellate prima o dopo essersi tagliata a pezzi? E sarebbe possibile condannarla con una condanna postuma per aver corrotto le risorse e aver fornito loro della droga? Che diamine, non le si puo' mica permettere di rimanere impunita per le sue malefatte!
2018-06-09 14:22:10
Ben nove commenti. E poi si insinua che la censura non lascia libertà di espressione delle opinioni...
2018-06-09 12:00:50
Il nuovo Ministro della Giustizia non interviene? Capisco l'autonomia della Magistratura ma non è possibile una ispezione in quella Procura? Potrebbe ravvisarsi un travisamento dei fatti o falsa applicazione della legge, ecc.
2018-06-09 06:40:43
credo che i giudici non riescono a valutare il caso che stanno svolgendo,se ci sono delle lagune lo facessero presente al loro capo, e vedere insieme di modificare la legge,credo che gli italiani purtroppo debbono subire queste leggi fatte dagli uomini ,che non sono perfette,ma neanche ci provano eppure dio a dato il libero arbitrio,ma sicuramente l'uomo non e in grado di valurarlo aspettare la giustizia divina che non e fatta dagli uomini
12
  • 82
QUICKMAP