Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Russia abbatte un suo elicottero per sbaglio, la settimana scorsa aveva fatto fuori un proprio caccia

Ucraini ironici: «Un altro gesto di buona volontà»

Russia abbatte un suo elicottero per sbaglio, la settimana scorsa aveva fatto fuori un proprio caccia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Luglio 2022, 14:24 - Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 08:02

Se fosse una partita di calcio sarebbe un autogol. L'esercito di Putin ha abbattuto un loro elicottero in Ucraina, dopo che questo aveva erroneamente iniziato a sparare contro le proprie truppe. L'elicottero Ka-52 "Alligator", il cui costo è stimato in 12 milioni di sterline, è stato abbattuto a Kherson, ha rivelato lo Stato Maggiore ucraino. Non è la prima volta che succede. Proprio la settimana scorsa, la Russia ha abbattuto in Ucraina il proprio caccia Su-34M, costato 35 milioni di sterline.

I soldati stavano cercando di colpire i lanciarazzi HIMARS, forniti dagli Stati Uniti, che hanno dato molto filo da torcere da quando sono stati consegnati alle forze di difesa. Invece hanno colpito il bombardiere che è caduto dai cieli di Alchevsk, a Luhansk.

Il comando operativo "South" lo ha riferito su Facebook , riporta Ukrinform. 

«A mezzogiorno, un trio di Ka-52 nella regione di Olgyno (regione di Kherson - ndr), intenzionati ad attaccare le nostre unità, ha inflitto danni alle loro. Per questo motivo, sulla via del ritorno, è stato attaccato dalla difesa antiaerea», si legge nel messaggio. «Pertanto, si nota in OK "Pivden", il nemico si è privato di un attacco Ka-52 con un altro gesto di buona volontà. Non erano consentite perdite nei ranghi dell'esercito ucraino», scrivono ironici gli ucraini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA