Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Russia, addio alla Stazione Spaziale Internazionale: «Ne costruiremo una tutta nostra»

Mosca tenterà di costruire la propria stazione spaziale con un progetto da 6 miliardi di dollari

Stazione Spaziale Internazionale: Mosca annuncia l'addio dopo il 2024
3 Minuti di Lettura
Martedì 26 Luglio 2022, 20:12 - Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 17:11

La Russia ha ufficialmente annunciato l'intenzione di abbandonare la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) "dopo il 2024". Mosca ha fatto sapere che dietro l'abbandono dell'ISS, c'è in realtà un progetto nazionale volto a costruire la proria stazione spaziale. Questo almeno secondo quanto affermato oggi da Yury Borisov, capo di Roscosmos, l'Agenzia spaziale russa: «Avvieremo un progetto per costruire una stazione orbitale russa».

Il Moscow Times riporta le parole di Borisov, a margine di un incontro avvenuto questa mattina con Vladimir Putin. Incontro in cui il programma spaziale è stato marcato come "priorità assoluta". «Naturalmente, adempiremo a tutti i nostri obblighi nei confronti dei nostri partner, ma la decisione di lasciare la Stazione Spaziale Internazionale dopo il 2024 è stata ormai presa", ha aggiunto Borisov.

 

Un progetto da sei miliardi di dollari

Secondo l'agenzia di stampa russa, Interfax, la nuova stazione spaziale costerà 6 miliardi di dollari. L'ISS è stata lanciata nel 1998 in un progetto cooperativo tra Mosca e Washington, uno dei rari casi di collaborazione tra le due ex super potenze. La decisione della Russia di ritirarsi dalla ISS arriva nel mezzo dell'invasione dell'Ucraina, in seguito alla quale sono scattate pesanti sanzioni occidentali senza precedenti contro Mosca. Senza contare l'appoggio militare della NATO in favore dell'Ucraina. 

Vega C, missione compiuta al primo lancio: 7 satelliti in orbita, un altro successo storico per Avio

Vega C, prima missione compiuta, 7 satelliti in orbita: un altro successo per Avio di Colleferro Rivedi il lancio Colao: «Orgoglio per l'Italia»

Stazione Spaziale internazionale, cos'è e dove si trova

La Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è un progetto internazionale costato circa 100 miliardi di dollari. Orbita a 400 km sopra la Terra. Dal novembre 2000 il personale è permanentemente composto da equipaggi, a rotazione, composti da astronauti e cosmonauti appartenenti ai diversi paesi membri del progetto di ricerca spaziale. Gli equipaggi negli anni sono arrivati ​​principalmente dagli Stati Uniti e dalla Russia, ma anche l'agenzia spaziale giapponese JAXA e l'agenzia spaziale europea ESA hanno preso parte a varie missioni.

Samantha Cristoforetti in canottiera e culotte sfida Sandra Bullock: «Come tieni i capelli a posto nel film Gravity?» Il rimpianto dell'astronauta Scott Kelly

© RIPRODUZIONE RISERVATA