Regno Unito, al via da oggi vaccinazioni per gli over 40 e dal 10 maggio per i 35enni

Regno Unito, da oggi al via vaccinazioni per gli over 40 e da maggio per i 30enni
3 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Aprile 2021, 15:42 - Ultimo aggiornamento: 15:43

Oggi nel Regno Unito iniziano le convocazioni per gli over 40 per la campagna vaccinale anti Covid. Il servizio sanitario nazionale e il governo di Boris Johnson hanno reso noto che il Regno Unito è sempre più vicino a 50 milioni di dosi somministrate di cui quindici milioni sono richiami. Inoltre è stato precisato che dal 10 maggio scatterà poi il via libera anche per le persone dai 35 anni in su, con l'obiettivo di arrivare a coprire l'intera popolazione adulta over 18 almeno con la prima dose entro il 31 luglio.

 

I ministri degli Esteri e della Sanità, Dominic Raab e Matt Hancock, hanno annunciato nelle ultime ore che il Regno ha messo in moto i preparativi per organizzare e ospitare nel 2022 un vertice globale dei Paesi aderenti alla Coalition for Epidemic Preparedness Innovations centrato sui programmi di cooperazione scientifica per lo sviluppo dei vaccini per contrastare anche future pandemie. Fra gli obiettivi del summit c'è il sostegno al progetto britannico per arrivare a un taglio di due terzi del tempo medio necessario allo sviluppo di un vaccino, fino a non più di 100 giorni.

Quarta ondata Covid, allarme riaperture. I virologi: «Rischio boom contagi a fine maggio»

Nel frattempo ieri sono state somministrate 600.000 dosi portando il Regno Unito a un totale di oltre 34 milioni di prime iniezioni e 14 milioni di richiami. Continua il calo di nuovi casi di Covid, dei decessi di giornata e dei ricoveri negli ospedali britannici che restano a livelli molto più bassi rispetto a qualunque altro grande Paese europeo: con i contagi quotidiani indicati a 2445 su oltre 1,3 milioni di tamponi, i morti sono solo 22 in tutta l'isola e la somma dei ricoverati nazionali per Covid non è superiore a 1500.

© RIPRODUZIONE RISERVATA