Parigi, minaccia gli agenti con un coltello: ucciso con 5 colpi d'arma da fuoco

Venerdì 13 Dicembre 2019
4
Parigi, minaccia gli agenti con un coltello: ucciso con 5 colpi d'arma da fuoco

È morto l'uomo armato di coltello che questa mattina ha minacciato una pattuglia di polizia nel quartiere degli affari de La Défense, alle porte di Parigi. È quanto affermano fonti concordanti citate dai media francesi. Su Twitter, la Préfecture de Police si era limitata a dire che l'uomo era stato «neutralizzato», senza chiarire se fosse deceduto o meno. Fonti citate da BFM-TV avevano invece riferito che l'assalitore era stato ferito dal fuoco degli agenti ma «cosciente».

Parigi, funzionario fa strage in questura, poi viene ucciso: quattro morti. Si era convertito all'Islam. Fermata pure la moglie

Secondo informazioni raccolte da BFM-TV, i fatti si sono svolti intorno alle 10 di questa mattina. Armato di un coltello, l'assalitore ha puntato i tre agenti che pattugliavano a piedi La Défense. Dopo l'invito a posare l'arma questi hanno aperto il fuoco sparando cinque volte. L'uomo era stato colpito ma era cosciente. A terra, precisano le fonti a BFM-TV, «aveva dichiarato agli agenti di volerli uccidere». 
 


Situato a nord-ovest di Parigi, il quartiere degli affari de La Défense è frequentato ogni giorno da schiere di colletti bianchi, noto per la selva di grattacieli in stile Manhattan e per la 'Grande Archè fatta edificare dall'ex presidente Francois Mitterrand sulla stessa prospettiva dell'Arco di Trionfo. Insieme alla City di Londra è tra i principali quartieri degli affari d'Europa ed in passato è già finito nel mirino di progetti terroristici sventati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma