BALI

G20 a Bali, primo incontro tra Biden e Xi Jinping: «Lavoriamo per la pace in Ucraina, no alle armi nucleari». Taiwan, nessuno cede

G20 a Bali, primo incontro oggi tra Biden e Xi Jinping. Per Meloni incontri con i presidenti di Usa, Cina e India

Biden e Xi: "No alle armi nucleari"

Durante il colloquio con il presidente cinese Xi Jinping a Bali, «il presidente Biden ha sollevato il tema della brutale guerra della Russia contro l'Ucraina e delle irresponsabili minacce russe sull'uso del nucleare». A riferirne è la Casa Bianca, nella nota diffusa dopo la conclusione del colloquio tra Biden e Xi. «Il presidente Biden e il presidente Xi hanno ribadito l'intesa sul fatto che una guerra nucleare non dovrebbe mai essere combattuta e non potrà mai essere vinta e hanno sottolineato la loro opposizione all'uso o alla minaccia dell'uso di armi nucleari in Ucraina».

Biden: "La Cina incoraggi la Corea del Nord ad agire in modo responsabile"

Joe Biden ha chiesto al presidente cinese Xi Jinping di incoraggiare la Corea del Nord ad agire «in modo responsabile». Lo riferisce la Casa Bianca.

Terminato il colloquio fra Biden e Xi Jinping

Joe Biden e Xi Jinping hanno parlato «in modo schietto» di Taiwan, Ucraina e economia. Lo riferisce la Casa Bianca sottolineando che il segretario di Stato Usa Antony Blinken si recherà presto in visita in Cina.  Il summit di tra i presidenti americano Joe Biden e cinese Xi Jinping si è concluso da poco. Lo riferiscono i media cinesi, secondo cui il confronto è durato poco più di tre ore, dalla 17.36 alle 20.48 locali.

Cina: Putin non disse la verità sulla guerra a Xi

La Cina fu colta di sorpresa dall'invasione russa dell'Ucraina, e Vladimir Putin «non disse la verità» a Xi Jinping sull'imminente inizio della guerra. Lo riferisce un alto funzionario cinese al Financial Times. «Putin non disse la verità a Xi - spiega la fonte -. Se ce lo avesse detto non ci saremmo trovato in una situazione così difficile. C'erano oltre 6.000 cittadini cinesi in Ucraina ed alcuni di loro morirono durante l'evacuazione, anche se non possiamo dirlo pubblicamente». Lo stesso Putin aveva affermato il mese scorso di non aver detto al «caro amico» Xi dell'imminente attacco.

Xi a Biden: dobbiamo trovare il giusto corso

«È un piacere rivederti dall'ultima volta avvenuta nel 2017». È quanto ha detto il presidente Xi Jinping al suo omologo americano Joe Biden nelle battute iniziali del loro bilaterale a Bali. «Dobbiamo trovare il giusto corso delle relazioni attraverso scambi schietti», ha aggiunto Xi.

 

Biden a Xi: "Dobbiamo gestire la competizione"

«Come leader delle principali economie del mondo, dobbiamo gestire la competizione dei due nostri Paesi». Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden al suo omologo cinese Xi Jinping, nelle battute iniziali del loro bilaterale a Bali. «È un piacere incontrarti», ha affermato Biden, dopo la stretta di mano.

Lavrov ricoverato in ospedale a Bali, ma Mosca smentisce

Lavrov ricoverato in ospedale a Bali subito dopo l'arrivo: per il ministro degli Esteri russo vengono ipotizzate complicazioni cardiache. Ora si trova al Sanglah Hospital a Denpasar.

Lo riporta l'AP citando le autorità indonesiane. La portavoce del ministero russo, Maria Zakharova, ha però bollato la notizia come una «fake news». «Io e Serghei abbiamo letto la notizia in Indonesia e non potevamo credere ai nostri occhi: è venuto fuori che è stato ricoverato in ospedale. Ovviamente è il massimo della falsità», ha scritto Zakharova su Telegram.

Von der Leyen: "G20 speciale per guerra e crisi climatica"

«Questo è un G20 speciale. Dobbiamo affrontare le conseguenze globali della guerra della Russia sulla sicurezza alimentare ed energetica, mantenendo al contempo la nostra agenda globale. E' una sfida che l'Europa è pronta ad affrontare. Anche tutte le altre potenze globali dovrebbero assumersi le proprie responsabilità». Così su Twitter la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen alla vigilia del summit del G20 di Bali.

Il vertice del G20 comincia domani, ma il prologo politico è già oggi con l'incontro del pomeriggio (metà mattinata in Italia) fra il presidente americano Biden e il presidente cinese Xi Jinping con conferenza stampa del solo Biden. È il primo incontro bilaterale fisico tra i due leader dallo scoppio della pandemia, dopo diverse conversazioni telefoniche.

Test di primaria importanza dato che l'incontro avviene dopo mesi di tensioni su Taiwan, l'invasione russa dell'Ucraina e la linea di sostegno a Putin scelta da Pechino, la stretta sulle esportazioni in Cina di chip per i computer più avanzati, dalle quali la Cina dipende per il settore militare e garantirsi la scalata tecnologica nell'intelligenza artificiale e nell'informatica quantistica. L'attesa più ottimistica per l'incontro Biden-Xi profila come buon risultato che serva a 'non deteriorare ulteriormente' le relazioni Usa-Cina, secondo le parole di fonti statunitensi: questo la dice lunga sulla difficoltà del momento.

Quanto alla riunione del G20 domani e mercoledì, i diplomatici dei responsabili stanno cercando di capire se c'è una strada per concordare un documento politico generale finale: lo scontro è sul giudizio della guerra russa in Ucraina. La Russia fa parte del G20, ma Putin resta a Mosca: a Bali ci sarà solo il ministro degli esteri Lavrov. Per la premier Meloni si tratta della prima riunione del G20: da programma sono previsti due interventi su questione alimentare, energia e sicurezza prima, contrasto della pandemia e delle malattie globali poi (sarà interessante vedere che cosa dirà a proposito dei vaccini).

Incontrerà bilateralmente Biden, Xi Jinping, il premier indiano Modi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA